PRENOTA UNA CAMERA

Il menù della Locanda

Il nostro menù è in continua evoluzione.
Segue il corso delle stagioni, i ritmi della terra e la disponibilità dei migliori prodotti del territorio.

Il menù della Locanda San Lorenzo propone un percorso nella cucina creativa, capace di evolversi, senza mai dimenticare l’importanza della tradizione.
Con profondo rispetto per le materie prime, riunisce istinto, ricerca e tecnica in piatti che valorizzano il gusto autentico degli ingredienti di alta qualità.
Le proposte di terra e di mare sono interpretate con curiosità, genuinità e attenzione alle cotture, alle preparazioni, alla leggerezza.

L’agnello dell’Alpago, allevato nei comuni che circondano il nostro ristorante, è uno dei protagonisti del nostro menù.
A questa eccellenza, giustamente tutelata dal Presidio Slow Food, dedichiamo diversi piatti, capaci di valorizzare una carne molto tenera e saporita.
Varie preparazioni e abbinamenti danno contemporaneità a questa delizia del territorio, facendone riscoprire il gusto delicato e unico. Con lo stesso spirito proponiamo altri prodotti locali come la trota di Alpaos, il fagioli “mame” dell’Alpago e “gialèt” della Valbelluna, la cacciagione e lo zafferano.

Menù Degustazione

Stuzzichino
Tataki di ricciola con crema di mandorle, gel di albicocca, pomodoro e pesca
Insalata tiepida di testina di vitello, salsa verde, crumble di puccia e ricci di mare
Risotto ai piselli e basilico, stracciatella di burrata, tartara di seppie e gel al lime
Bigoli integrali al torchio con ragù di agnello, coratella * e fricassea al timo
Animelle di vitello dorate, porcini e purè di patate e lemongrass
Predessert
Meringata alle fragole e rabarbaro, camomilla e spuma allo yogurt
Il menù degustazione è servito per tutto il tavolo
€ 98,00 a persona

Antipasti

Carpaccio di manzo marinato, maionese al rafano e rape in agrodolce
€ 22,00
Insalata tiepida di testina di vitello, salsa verde, crumble di puccia e ricci di mare
€ 22,00
Tataki di ricciola con crema di mandorle, gel di albicocca, pomodoro e pesca
€ 27,00
Lumache croccanti con salsa ai due agli
€ 23,00

Primi piatti

Bigoli integrali al torchio con ragù di agnello, coratella * e fricassea al timo
€ 20,00
Risotto ai piselli e basilico, stracciatella di burrata, tartara di seppie e gel al lime (min. 2 persone)
€ 24,00
Spaghettoni cacio e pepe, fave, cicoria e guanciale
€ 21,00
Bottoni "alla puttanesca", burrata affumicata e salsa di peperone
€ 23,00

Secondi Piatti

Trancio di branzino con zucchine alla scapece, basilico e salsa allo champagne
€ 34,00
Cubo di vitello alla milanese farcito ai funghi, finferli e salsa al tartufo nero
€ 31,00
Petto di piccione, purea di melanzane, cicoria e jiaozi coi suoi fegatini
€ 33,00
Degustazione di agnello d’Alpago * (min. 2 persone)
€ 36,00

Dolci

Cassata di ricotta di pecora dell’Alpago, granita alle mandorle, sambuco e sorbetto al lampone
€ 13,00
Meringata alle fragole e rabarbaro, camomilla e spuma allo yogurt
€ 13,00
Sablé alle nocciole, cremoso al cappuccino e sorbetto al mango
€ 13,00
Cioccolato, olive e Campari
€ 13,00
Gelati o sorbetti
€ 8,50
Coperto, pane e servizio
€ 5,00
I piatti del nostro menù contrassegnati con * sono realizzati con prodotti provenienti dai Presìdi Slow Food. I Presìdi sono progetti di Slow Food che tutelano piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali. www.presidislowfood.it
Chiediamo cortesemente di segnalare eventuali intolleranze e/o allergie alimentari. Al fine di migliorare la qualità e mantenere la freschezza dei prodotti per alcune preparazioni è utilizzata la tecnica della refrigerazione rapida.

Il nostro menù è in continua evoluzione.
Segue il corso delle stagioni, i ritmi della terra e la disponibilità dei migliori prodotti del territorio.

Il menù della Locanda San Lorenzo propone un percorso nella cucina creativa, capace di evolversi, senza mai dimenticare l’importanza della tradizione.
Con profondo rispetto per le materie prime, riunisce istinto, ricerca e tecnica in piatti che valorizzano il gusto autentico degli ingredienti di alta qualità.
Le proposte di terra e di mare sono interpretate con curiosità, genuinità e attenzione alle cotture, alle preparazioni, alla leggerezza.

L’agnello dell’Alpago, allevato nei comuni che circondano il nostro ristorante, è uno dei protagonisti del nostro menù.
A questa eccellenza, giustamente tutelata dal Presidio Slow Food, dedichiamo diversi piatti, capaci di valorizzare una carne molto tenera e saporita.
Varie preparazioni e abbinamenti danno contemporaneità a questa delizia del territorio, facendone riscoprire il gusto delicato e unico. Con lo stesso spirito proponiamo altri prodotti locali come la trota di Alpaos, il fagioli “mame” dell’Alpago e “gialèt” della Valbelluna, la cacciagione e lo zafferano.